About me

Benvenuti, mi presento.
Mi chiamo Enrico, ho iniziato all’età di 16 anni a conoscere ed esplorare il mondo della fotografia con la mia prima macchina fotografica reflex analogica, una Canon AE1 program, regalatami da mio padre, era il 1981. In seguito iniziai ad acquistare obiettivi, zoom, grandangolari, iniziai a stampare le mie prime foto in b/n nella camera oscura. I miei scatti dell’epoca raffiguravano paesaggi, animali domestici, macro. Con il tempo imparai a conoscere le basi della fotografia, tempi, diaframmi, controluce molto difficili da realizzare con le macchine a rullino. Cambiai brand passando a Nikon Fa, dove iniziai ad usare priorità di diaframma o di tempi, sperimentai il notturno, il panning, la doppia esposizione. Cambia macchine e obiettivi. Poi nacquero le mie 2 figlie e a quel punto mi concentrai sulla persona femminile. Mia moglie si dispiaceva per la mancanza di sue foto da piccola e pensai che non dovevano mancare alle mie figlie, così iniziai già dalla sala parto a scattare con la reflex. Con il crescere delle mie due splendide figlie, tra compleanni, scuola, feste e viaggi all’estero, riuscii a scattare oltre 9000 foto che le raffiguravano, in ricordo dell’infanzia e della gioventù.

Nei primi anni 2000 stavano arrivando sul mercato le prime macchine fotografiche digitali e nel 2010 si tenne nella mia città un corso base di fotografia con macchine digitali, ne approffitai, anche se alla fine del corso, risultò che la metà degli insegnamenti li conoscevo già. Dalla fotografia digitale mi si aprì un mondo in quanto si riusciva ad ottenere molte cose in più, sia come prestazioni delle macchine, che come sviluppo di post produzione. Dal primo corso ho proseguito con altri corsi avanzati e specifici, workshop e uscite fotografiche fino al 2014, quando a forza di fotografare modelle offerte nei corsi, pensai che ero in grado di organizzare uno shooting in modo autonomo. Era il 18 luglio 2014 e avevo preparato il mio primo shooting in ogni minimo particolare fin da gennaio. Hair stylist e makeup artist, iniziai con la modella straniera da Urbino dalla mattina alle 8.30 e proseguii fino alle 19 per oltre 10 location in posti esclusivi con auto di lusso e piscine. Da lì scoprii questa passione per il ritratto femminile con modelle italiane e straniere di ogni età, da 12 a 43 anni, ogni volta in una location diversa ed esclusiva, tanto che fino al 2019 ho già svolto shooting con oltre 200 modelle e altre 240 sono ancora in attesa.

Essendo una mia passione, cerco di essere sempre molto professionale come mi è stato insegnato. Non avendo un budget per pagare modelle professioniste, ho selezionato ragazze al loro primo shooting, per cogliere la naturalezza e la spontaneità che c’è in loro, guidandole e aiutandole nelle pose e nelle espressioni. Punto molto sui dettagli dell’inquadratura e composizione della foto, su luci e ombre nonche sullo sfondo che secondo me è molto importante per ottenere una bella foto. Ormai ogni volta che mi alzo alla mattina, il mio occhio è fisso ad inquadrare e a scattare ogni istante della giornata come se avessi sempre il mirino di fronte. Spero che le mie foto siano di vostro gradimento, la più grande soddisfazione per chi ad ogni scatto mette anima e cuore, così come spero di comunicare, attraverso la fotografia, l’anima e la personalità delle modelle, qualche volta credo proprio di esserci riuscito. Spero, un giorno, di fermare il tempo che passa con le mie fotografie, anche con voi, mai dire mai. Vivi la vita e non ti fermare.

Enrico Barbaresi